L’Italia  domani 27 marzo alle ore 21.00 affronterà la Spagna nella seconda partita della fase a gironi degli Europei Under 21. La squadra con a capo Paolo Nicolato non è riuscita ad andare oltre il pareggio per 1-1 contro la Repubblica ceca.

La partita contro la Roja sarà fondamentale, in quanto soltanto le prime 2 squadre classificate del girone B approderanno ai quarti di finale.

Un match purtroppo da affrontare senza 3 titolari, tutti squalificati nel corso della partita contro i cechi. Quella che pesa di più è quella del numero 8 del Milan Sandro Tonali, che ha calpestato la gamba di un avversario (il 10 Sasinka), prima con un piede e poi con l’altro. Da qui la squalifica immediata e la ritirata negli spogliatoi, con il giudice sportivo che ha stabilito ben 3 turni di squalifica per il mediano azzurro. Con la punizione la fase a gironi dell‘Europe Under-21 per lui finisce qui.

In molti hanno ricordato l’episodio di Daniele De Rossi nel Mondiale 2006: espulso per una tremenda gomitata in faccia a McBride. Ma non finisce qui, perché l’Italia conta altri due squalificati: 1 turno di squalifica per Riccardo Marchizza (doppia ammonizione) e 1 per Gabbia (“violazione delle regole di buona condotta”).