ll diario di bordo pubblicato su ‘Facebook’ con lo pseudonimo ‘Allegra Viandante‘, ovvero il diario della donna italiana a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera in quarantena per coronavirus in una baia del Giappone, si è interrotto.

La donna ha deciso di non postare più informazioni nelle quali riportava i controlli della febbre ogni 4 ore, l’umore dei passeggeri, i disagi delle lunghe giornate rinchiusi nelle cabine a guardare film o ascoltare musica.

Le testimonianze che la signora condivideva su Facebook sono state non solo interrotte, ma sono stati cancellati anche i post pubblicati negli ultimi giorni in cui raccontava della quarantena. Le ultime notizie sono datate 19 gennaio. Nessuna spiegazione ha accompagnato la sua decisione, che secondo l'”Ansa” potrebbe derivare dall’eccessiva esposizione mediatica, tenendo presente che l’equipaggio nei giorni scorsi ha fatto richiesta di poter sbarcare per evitare che l’infezione dilagasse tra tutti i passeggeri.

Salgono a 174 i casi di infezione compresi altri 39 che si sono aggiunti secondo quanto dichiarato dal ministro giapponese della sanità. Tra i contagiati pare ci sia anche un dipendente del Ministero della Salute giapponese che stava conducendo un’ispezione sulla nave.