Un “NO” netto e chiaro alla guerra, questo è il messaggio dell’autore e regista Mirko Alivernini, che ha realizzato a Cinecittà e nel Parco della Cervelletta ai Colli Aniene a Roma, un cortometraggio che grida “no ai conflitti!”. Potremmo immaginare che si tratti di uno dei tanti lavori che pone l’accento sul dolore, sulla morte, sulla paura, al pari di uno dei tanti film, che in maniera estremamente realistica, mostrano gli orrori delle battaglie, che non hanno alcuna motivazione. Per ogni guerra che scoppia, per ogni goccia di sangue versato, l’umanità intera dovrebbe sentirsi scossa e pronta ad intervenire. “No War” parteciperà al Festival Internazionale per la pace che dovrebbe svolgersi nel prossimo mese di giugno a Milano, mentre a Roma potrebbe essere prevista una proiezione al fine di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza per i profughi ucraini. L’opera ha ottenuto il patrocinio del premio internazionale Vincenzo Crocitti. 

Il corto su Youtube