Pochi giorni fa, è avvenuto l’incontro tra l’Assessore allo Sport e alle Pari Opportunità e i vertici di ACES ItaliaAssociazione Capitali Europee dello Sport – per ideare una strategia comune, tra le parti coinvolte, per riuscire a tracciare la rotta per concretizzare la candidatura di Napoli a Capitale Europea dello Sport 2026. L’obiettivo prefissato è quello di creare un percorso di condivisione che coinvolga, insieme, le realtà locali con il mondo dell’associazionismo.

Se ciò avvenisse, sarebbe un’importante occasione di crescita non solo per la city, ma anche per l’educazione e la pratica sportiva in un contesto europeo, con una forte candidatura che vede il nostro paese in prima linea nella promozione dei valori sportivi. Tutto ciò, oltre a dare importanza allo sport sul fronte sociale / educativo, garantirebbe anche dal punto di vista del turismo grandi introiti, avendo la nostra città le necessarie caratteristiche e potenzialità per diventare un polo attrattivo di turisti appassionati di diverse discipline.