Diego Armando Maradona, l’ex “pibe de oro”, ha dovuto abbandonare il suo attuale ruolo di allenatore dei Sinaloa Dorados, squadra della seconda divisione messicana, per via di presunti “problemi medici”.

Da indiscrezioni, è trapelato che l’ex calciatore argentino dovrebbe subire presto almeno un paio di interventi chirurgici – uno alla spalla e uno al ginocchio – dopo aver sofferto di un grave caso di sanguinamento gastrico.

“Insieme abbiamo stupito il mondo, abbiamo dimostrato che il calcio è tutta una questione di passione e di cuore, sarai sempre un Dorado, grazie per tutto Diego”.

Questo l’augurio della squadra su Twitter, per ringraziarlo di aver portato la squadra vicino alla prima divisione, impresa giudicata da molti impossibile.