L’anacardo è un frutto di origine tropicale, più precisamente dell’Amazzonia. Grazie alle sue incredibili proprietà medicinali viene oggi consumato in tutto il mondo. Ricco di acidi grassi insaturi, come l’acido oleico e linoleico, così come di minerali quali selenio e magnesio, questo frutto può essere davvero molto utile per la nostra salute.

Di seguito ne elenchiamo i benefici per la nostra salute:

  1. Protegge il cuore: essendo ricco di acidi grassi mono-insaturi, aiuta a ridurre il colesterolo cattivo, aumentando quello buono,e prevengono malattie cardiache ed ictus.
  2. Fa perdere peso: il 75% dei grassi degli anacardi sono insaturi o “grassi buoni”. Inoltre, contengono molta fibra, che favorisce le funzioni del metabolismo.
  3. Antitumorale: l’alto contenuto di rame e proantocianidine, un tipo di flavonoli, combatte le cellule tumorali che limitano la divisione cellulare, ed aiutano il corpo ad usare il ferro in modo efficace, per eliminare i radicali liberi.
  4. Fonte di magnesio: aiutano a proteggerci dall’alta pressione, dagli spasmi muscolari, dal mal di testa per emicrania e dalla stanchezza cronica. Tutto ciò grazie all’alto contenuto di magnesio.
  5. Nutre capelli e pelle: eliminano i radicali liberi, favoriscono lo sviluppo delle ossa e la rigenerazione del tessuto connettivo, gli anacardi sono ottimi anche per produrre melanina.
  6. Rinforzano ossa e nervi: il magnesio fa sì che il calcio venga assimilato correttamente dal corpo, aiutando a regolare i nervi ed il tono muscolare.
  7. Salute del cervello: per la produzione di cellule cerebrali, il cervello si basa su due tipi di grassi, polinsaturi e mononisaturi, e il loro consumo accelera il flusso di ossigeno verso il cervello.
  8. Prevengono i calcoli biliari: il consumo giornaliero riduce del 25% il rischio di soffrirne.
  9. Antiossidanti: essendo ricchi di rame, sono vitali per la produzione di energia e la difesa antiossidante.
  10. Favoriscono la digestione: aiutano la sintesi di acidi nucleici e la digestione.
  11. Vitamine: sono ricchi di vitamine del gruppo B come acido pantotenico (B5), piridossina (B6), riboflavina (B2), tiamina (B1) e niacina (B3).
  12. Riducono il rischio di diabete: i grassi monoinsaturi possono ridurre i livelli di trigliceridi, riducendo quindi il rischio di contrarre diabete di tipo 2.
  13. Rinforza gengive e denti: l’alto contenuto di magnesio mantiene la salute dei denti, tenendo lontani i batteri.
  14. Migliora la vista: forniscono funzioni di protezione dai raggi UV, aiutando a prevenire la degenerazione maculare associata all’età.

 

Fonte articolo & foto: https://casabenessere.wordpress.com/2016/10/31/14-fantastici-benefici-degli-anacardi, pixabay.com, 31 ottobre 2016