7 proposte per trascorrere la Festa degli innamorati

0
227

Il 14 febbraio sarà San Valentino, allora perché non concedersi un bel weekend d’amore?

Ecco 7 proposte per trascorrere la Festa degli innamorati

Se vi piace un bel weekend alle terme andate a Budapest, dove potrete non solo rilassarvi con i numerosi centri benessere e spa con ben 100 sorgenti termali, ma visitare musei e dedicarvi a delle belle passeggiate lungo il Danubio. Il costo d’ingresso per le sorgenti termali parte dai 10 euro a persona, per ulteriori info visitare il sito budapestinfo.hu

Se invece volete degustare il migliore cioccolato del mondo la meta per festeggiare san Valentino è Bruxelles, dove dal 14 al 16 febbraio si svolge il Salon du Chocolat con più di 100 espositori tra chef, pasticceri, maître chocolatier e famose cioccolaterie. Sarà un modo goloso per visitare questa splendida città e passeggiando potrete assistere alla sfilata di abiti fatti completamente di cioccolato.  Info: visit.brussels/it

In Francia, invece, molto suggestiva in questo periodo è la regione dello Champagne, patrimonio mondiale dell’Unesco, situata nel nordovest della Francia, con i suoi borghi dove potrete fermarvi a fare degustazioni. Per visitarla l’ideale è noleggiare una macchina e percorrere la celebre “Strada dello Champagne”, con ben 5 percorsi enoturistici: nella regione di Reims, in quella di Epernay, nella Valle della Marna, nel Côte des Bar e nei Côteaux de Vitry. Info: france.fr

Per un’atmosfera fiabesca, l’ideale è la Cappadocia, da sorvolare in mongolfiera. Un luogo magico, unico con i suoi famosi “camini delle fate“, pinnacoli aguzzi e sottili, scolpiti dal vento e dalla pioggia che hanno creato uno scenario surreale. Si parte dalla città di Ürgüp, vivace e piena di case scavate nella roccia, ora trasformate in piccoli alberghi, per poi arrivare fino alla valle di Ihlara. Il percorso può essere attraversato anche in jeep (Per info sui tour evaneos.it).

Decisamente diverso è il San Valentino proposto a Montecarlo dall’Hotel de Paris, con il Grand Bal des Princes et des Princesses, una cena di gala e ballo sotto l’alto patronato del principe Alberto II di Monaco con la partecipazione di Delia Grace Noble, soprano e ambasciatrice dell’Unicef. Si tratta di un evento di beneficenza con cena della cucina stellata del ristorante “Louis XV” di Alain Ducasse e la performance di artisti, musicisti e ballerini. Una parte dei fondi raccolti durante la serata verranno devoluti alla fondazione Principessa Grace di Monaco, che aiuta i bambini ricoverati in ospedale. Info: visitmonaco.com

Ma se non volete andare all’estero, ci sono delle interessanti proposte italiane.

Per chi ama sciare l’ideale è percorrere la pista degli innamorati che collega il Passo San Pellegrino, in Val di Fassa, a Falcade sulle Dolomiti bellunesi. La TrentinoSkiSunrise propone un percorso al costo di 35 euro a persona (con colazione, uso impianti e maestro di sci) che prevede la partenza alle 6.15 dalla funivia del Col Margherita, per poi salire sulla terrazza naturale e raggiungere Falcade con vista sulle Pale di San Martino, Monte Mulaz e sul parco naturale di Paneveggio. Per info fassa.com

In Molise, invece, c’è un borgo romantico che si affaccia sulle cime appenniniche, si tratta di: Borgotufi. si tratta di un borgo veramente magico, situato nella provincia di Isernia e immerso tra i boschi, con casette di pietra, travi in legno e camino, da cui si possono ammirare degli incantevoli scorci naturali. Borgotufi è vicino ad altre località interessanti come Agnone, nota per le campane e la lavorazione del rame; Capracotta, con le sue piste di sci di fondo; Pietrabbondante, per la sua area archeologica sannitica. Consigliati sono il centro benessere e il ristorante “Il Tartufo Bianco”. Un soggiorno durante questo periodo con spa e cena costa circa 140 euro a persona. Info borgotufi.it