Disastrose le previsioni elaborate dai meteorologi per le festività di Pasqua.

Chiaramente si tratta di pronostici a lungo termine che dovranno quindi essere confermati. Ma, secondo ilmeteo.it,  poco prima di Pasqua, tra il 19 e il 20, ci sarà un’ondata di maltempo sul Mediterraneo che investirà l’Italia.

Un ciclone, vista l’aria instabile proveniente dalla Russia, colpirà le regioni italiane in occasione delle vacanze pasquali. Si uniranno le correnti atlantiche che insieme all’aria più fredda da est alimenteranno il vortice perturbato.

La previsione è dunque di temporali, grandinate e raffiche di vento. Non si esclude però che potranno esserci sprazzi di sole tra un acquazzone e l’altro.

La parte della Penisola più colpita potrebbe essere quella nord, insieme al versante tirrenico e le isole. Anche le temperature saranno instabili con rialzi ed abbassamenti tempestivi.

Tra qualche giorno sarà possibile avere previsioni più affidabili.