Non tutti sanno che esiste un solo muscolo che collega le gambe alla colonna vertebrale, il suo nome è Psoas (muscolo ileopsoas), ed è fondamentale per l’equilibrio di tutto il nostro corpo. Per questo è vitale il suo buon  funzionamento, che dipende da una corretta postura, una giusta andatura e molto altro ancora.

Secondo alcuni studi questo muscolo è collegato alle nostre emozioni attraverso il tessuto connettivo che lo mette in relazione col diaframma e con tutto il sistema nervoso, è quindi molto importante allenarlo.

Fonte foto: chackrarmonia.altervista.org

 

Ma nello specifico cosa accade?

Se abbiamo uno stile di vita frenetico e stressante nel nostro corpo aumenta il livello di adrenalina, comportando tensione allo psoas che di conseguenza si accorcia e s’irrigidisce.

 

 

Tenere costantemente lo psoas in tensione può comportare gravi conseguenze al nostro organismo quali:

  • Sciatica,
  • Problemi alle vertebre e alle spalle.
  • Malfunzionamento degli organi dell’addome.
  • Problemi digestivi.
  • Degenerazione dell’anca.
  • Mestruazioni dolorose
  • Una cattiva circolazione dei fluidi
  • Difficoltà respiratorie
  • Affaticamento delle ghiandole surrenali e del sistema immunitario

Tutto ciò si aggrava con le nostre cattive abitudini nella postura e anche nell’attività fisica. Sintomi come: l’ernia inguinale, la prostatite, l’appendicite, la borsite femorale, i calcoli uretrali possono essere indice di un muscolo psoas contratto.

Pertanto, è necessario mantenere questo muscolo rilassato, poiché questo migliorerà decisamente la qualità della nostra vita sia dal punto di vista fisico che psichico. Ne trarrà beneficio la nostra colonna vertebrale attraverso una corretta postura, migliorerà il funzionamento degli organi dell’addome e l’articolazione del bacino, si regolarizzeranno battito cardiaco e  respirazione e di conseguenza ci sentiremo più energici e creativi.

Ed è proprio per questo motivo che in alcune filosofie orientali viene definito come il muscolo dell’anima, in cui si concentra il fulcro dell’energia principale del nostro corpo, partendo dalla stabilizzazione e rafforzamento del bacino fino al suo ampliamento alla colonna vertebrale.

Ci sono alcuni esercizi che possono essere praticati tranquillamente a casa per allungare e allenare lo psoas: il riposo costruttivo e lo stretching da supino

Segui il video per allenarlo:

Fonte video Youtube

Fonte imm. copertina:massaggiocaliforniano.net

Buon relax!