Prepararsi a una nuova ondata

Dopo la chiusura a maggio 2021 la divisione di terapia intensiva dell’ASL Napoli 1 Centro ha riaperto i battenti a scopo preventivo nel tentativo di mantenere a livelli gestibili la situazione epidemiologica che ogni giorno si prospetta sempre più a rischio pandemia.

Per non trovarsi impreparata la direzione ha approntato un’area covid-19 con quarantasette posti tra degenza e sub-intensiva per i pazienti positivi in una zona “day surgery”, oltre ad altri otto nell’ospedale prefabbricato sito nel parcheggio della struttura con personale di vari reparti come cardiologia, chirurgia generale e chirurgia vascolare.

 

Fonte articolo: grandenapoli.it

Fonte foto: flickr.com