Partirà da domani in Campania uno screening scolastico che comincerà con i docenti e il personale Ata. La comunicazione è partita dall’Unità di Crisi della Regione Campania sulla scuola, convocata d’urgenza dopo il focolaio scoperto ieri nella primaria di Fuorigrotta, a Napoli

I medici medicina generale so occuperanno di fare lo screening: il personale scolastico contatterà quindi il proprio medico di base che gli darà appuntamento per il test. Al vaglio se i test si faranno negli studi dei medici o nelle scuole. In centomila, tra docenti e personale Ata, in Campania faranno  il test.