Boom di chiusure al Sud, tanto che negli ultimi cinque anni nella sola scuola primaria il numero di alunni è diminuito di oltre 200 mila unità (-8%). Il calo lo si è registrato soprattutto nelle piccole scuole: 361 in meno, e le previsioni future non sono decisamente rosee, tanto che si stima che chiuderanno altri 22 plessi scolastici.

Ad informare è Tuttoscuola, che evidenzia una flessione con addirittura 70 plessi in meno in Piemonte, ma segue a ruota la Campania con 62 plessi scolastici, e non da meno la Calabria e la Sicilia (con 51 plessi in meno ognuna). In controtendenza la Liguria, dove sono aumentate di unità, e le Marche, dove non ci sono stati cambiamenti.