Talentuoso, bello, affascinante… È l’attore più chiacchierato del momento, in poche settimane è passato dall’avere poche migliaia di followers su Instagram ad essere seguito da 2,6 milioni di persone. Si tratta del trentunenne britannico Regé-Jean Page, un volto ormai noto al pubblico mondiale grazie al suo ruolo nella serie NetflixBridgerton”.

Basata sui romanzi di Julia Quinn, la serie è ambientata a Londra, durante la Regency Era (Reggenza Inglese,1811-1820) e narra le vicende di alcuni membri dell’alta società londinese. La prima stagione vede come protagonista la giovane Daphne Bridgerton che, al momento del suo debutto in società, incontra il duca di Hastings: Simon Basset, uno scapolo molto ambito, interpretato proprio da Regé-Jean Page.

fonte ph: amica.it

Nelle prime quattro settimane dall’uscita, “Bridgerton” è stata guardata da ben 63 milioni di famiglie ed è ora la quinta serie originale più guardata di sempre su Netflix. Del resto, ambientazione storica e storia d’amore formano un connubio imbattibile. Ed in questo contesto, l’affascinante duca di Hastings ha subito catturato l’attenzione delle spettatrici, portando l’attore che lo interpreta ad acquisire una grandissima visibilità, tanto da essere considerato, da chi di dovere, per il ruolo di James Bond.

Ma, pur avendo guadagnato fama solo di recente, Page non è di certo un attore alle prime armi. Difatti, dopo aver studiato al Drama Centre London, ha preso parte a spettacoli teatrali, lavorato in campo cinematografico e recitato in diverse serie televisive come Waterloo Road, Radici e For The People. Dopo “Bridgerton”, si è parlato molto della sua carriera e, nello specifico, di un suo precedente ruolo che era quasi passato inosservato.

Infatti, nell’ammirarlo sul piccolo schermo, i telespettatori più attenti hanno realizzato di averlo già visto prima. Dove? In “Harry Potter e i Doni della Morte-Parte 1” di David Yates (2010), uno dei film più conosciuti dal pubblico mondiale. Nel celebre capitolo della saga del maghetto, Regé-Jean Page ha fatto da comparsa. Lo si può trovare nella scena in cui Kingsley invia il suo “patronus” al matrimonio di Bill e Fleur. Il momento in cui l’attore appare alle spalle di Emma Watson (che, nel film, interpreta Hermione) è stato catturato e postato, facendo il giro del web e regalandogli ancora più visibilità.

Inoltre, I fan di “Bridgerton” continuano a parlarne sulle varie piattaforme social e chiedono un seguito che sembra essere già in via di sviluppo. E visto il successo ottenuto con la prima stagione, sembra improbabile che la serie non possa continuare anche in futuro.

Insomma, pare proprio che sentiremo ancora parlare di Regé-Jean Page e non possiamo dire di non esserne contente!