Ha gareggiato lunedì 2 agosto all’ora italiana 10:57 Vanessa Ferrari, la campionessa di ginnastica artistica che rappresenta da anni l’idolo di tante ginnaste che sognano la sua carriera ginnica piena di vittorie e soddisfazioni. Tante medaglie e coppe negli anni ma nonostante questo, la giovane 31enne non aveva mai vinto alle Olimpiadi motivo per il quale questo ha rappresentato per lei un importantissimo traguardo che ha reso ancora più fieri i suoi fan che da sempre la sostengono e fanno il tifo per lei.

Dopo le medaglie d’oro conquistate il primo Agosto a Tokyo da Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs, quella di Vanessa Ferrari è una medaglia d’argento storica, in quanto quest’ultima è la prima medaglia individuale femminile conquistata da un’atleta di ginnastica artistica italiana. L’emozione provata dalla giovane è stata immensa, così tanta da essere manifestata su Twitter davanti agli occhi di tutti. La Ferrari ha dimostrato che nella vita, nonostante gli infortuni che una sportiva può subire, le sconfitte più amare e la paura di fallire, è con la caparbietà giusta che si riesce ad ottenere un grande successo come il suo che l ha resa campionessa indiscussa.

Per la gara Vanessa Ferrari si è esibita al corpo libero con la canzone di Andrea Bocelli “Con te partirò”, artista che insieme alla figlia, le aveva anche mandato un messaggio motivazionale prima della competizione. La ginnasta azzurra ha chiuso la gara con il punteggio di 14.200 mentre l’Oro è stato ottenuto dall’americana Jade Carey (14.366) ed il bronzo dalla giapponese Mai Murakami e Angelina Melnikova (14.166). La nostra campionessa è motivo di grande orgoglio per tutti noi italiani, una giovane donna che si è conquistata una medaglia d’argento sudata e piena di rinunce, ma soprattutto ha riconfermato il sostegno e l’amore che milioni di ginnaste hanno da sempre dimostrato di provare per lei, considerandola un idolo da lodare e sostenere sempre. “Grazie campionessa azzurra, anche questa volta non ci hai delusi!”, questo è a nome di tutti.