Domani 18 marzo, nelle prime ore del mattino, dalle ore 4 circa e sino alle prime luci dell’alba, sarà possibile ammirare una particolare congiunzione formata da tre pianeti e dalla luna.
Marte, Giove, Saturno e la Luna saranno allineati e consentiranno uno spettacolo mozzafiato nel firmamento.
La Luna, nella sua fase calante, sarà un sottile spicchio situato nel cuore della costellazione del Sagittario,  inseguito dai tre pianeti Marte, Giove, Saturno così come già accaduto il 18 febbraio.

Sarà possibile vedere l’insolito evento a occhio nudo, ma per coloro che possiedono un obiettivo grandangolare o comunque in grado di cogliere un’ampia porzione di cielo, sarà possibile tentare uno scatto per custodire un bellissimo ricordo di un evento astronomico da non perdere.

Ed allora, visto che siamo tutti in isolamento a casa e spesso siamo stati al balcone uniti in flash mob di solidarietà, regaliamoci il tempo di alzare gli occhi al cielo per ammirare questa che gli astronomi chiamano una «congiunzione planetaria».

Unica difficoltà, l’ora…ma ne vale la pena!