Teresa Hwang, un’insegnante di Oakville, in Canada, conosciuta come Ketophoria su TikTok, in passato, era stata morsa due volte da cani e, quindi, aveva sviluppato una vera e propria fobia nei loro confronti. All’età di dieci anni, era stata morsa da un cane in fronte e , a vent’anni, ad una gamba. Quando vedeva un cane cambiava strada e con i cani dei suoi amici, stava sempre sul chi va là, temendo di essere aggredita.
Il compagno di Teresa, però, desiderava tanto la compagnia di un amico a quattro zampe, così l’ha convinta a visitare un rifugio. Lì si sono imbattuti in Boo, un cagnolino abbandonato dalla sua famiglia perché non si adattava ai rumori e non andava d’accordo con gli altri animali e con i bambini.
Teresa racconta che “quando l’ho incontrato per la prima volta, ho visto che era nervoso e impaurito. Dopo però si è avvicinato a me, mi ha leccato il naso e si è nascosto di nuovo. Il proprietario del rifugio mi disse che era molto raro, poiché non si avvicinava alle persone  – e mio disse ‘Penso che ti abbia scelto’. Detto e fatto, tutte le preoccupazioni e le idee catastrofiche che avevo prima di questo giorno, sulla mia sicurezza o sulla mia capacità di superare la paura, sono scomparse”.
Per i primi mesi, Boo era molto spaventato, non mangiava vicino agli umani, non si avvicinava, né giocava. Camminava con la coda tra le gambe ed era irrequieto. Si nascondeva negli angoli e tremava a ogni minimo rumore. Senza sapere cosa avesse subito questo cagnolino per essere così spaventato, “lo abbiamo trattato come se avesse avuto un trauma e abbiamo lavorato per conquistare la sua fiducia, senza costringerlo a fare nulla”, dice ancora la donna sui social.
Oggi Teresa e Boo camminano insieme e si sostengono l’uno con l’altro, in fondo entrambi avevano bisogno di tornare ad avere fiducia e superare le loro paure.