Ciro Verdoliva, direttore generale della Asl Napoli 1, ha annunciato la rinascita del Complesso  di Santa Maria del Popolo degli Incurabili di Napoli:”Sarà una struttura socio-sanitaria a valenza mista ospedaliera e territoriale e una straordinaria struttura museale e culturale” ed è previsto anche il recupero delle unità abitative storiche.

 Lo ha annunciato  alla presentazione del progetto ospitata al Museo archeologico nazionale di Napoli. E’ previsto uno stanziamento da parte della regione di 100 milioni di euro, ed il bando partirà a novembre. “Abbiamo messo in campo un progetto che porterà ad un risultato mai realizzato prima in Italia e senza eguali nel resto d’Europa– spiega Verdoliva ricordando i ripetuti cedimenti, con l’interdizione delle aree museali e della Farmacia – Mettendo in campo enormi professionalità, siamo riusciti a mantenere la promessa fatta all’indomani dello sgombero: fare in modo che dall’enorme dramma potesse nascere un’opportunità nuova“.