In Italia trionfa l’onestà, ed infatti un uomo in provincia di Bergamo, domenica 12 Maggio, ha trovato una cassa continua del bancomat aperta con dentro più di €20000 in contanti e assegni e subito ha chiamato i Carabinieri per farli restituire.

“C’è qualcosa che non va venite”, ha detto chiamando i militari, che increduli sono arrivati sul posto ed hanno trovato la cassa continua che non aveva ingoiato soldi ed assegni a causa di un guasto.

Grazie alla distinta di versamento il proprietario del “bottino”, un commerciante della zona, è stato rintracciato prontamente.

Una grossa ricompensa spetterà adesso all’onesto cittadino