Presso l’ospedale Monaldi di Napoli, l’Unità operativa complessa di Cardiochirurgia pediatrica, sotto la supervisione del dottor Guido Oppido, è avvenuta una procedura chirurgica miracolosa, che ha permesso di salvare la vita di una bimba che rischiava di morire. La piccola, affetta da una miocardiopatia dilatativa insorta a causa di una infezione da Covid, ha dovuto utilizzare un impianto di Berlin Heart, che fungendo da cuore artificiale le ha permesso di rimanere in vita in attesa del trapianto.

Con l’intervento chirurgico andato a buon fine e, grazie a un decorso operatorio e post-operatorio regolare, la bimba verrà trasferita in un reparto di degenza ordinaria, per poi dimetterla in sicurezza, così che i familiari possano riabbracciarla in piena salute, con la prospettiva di poter finalmente vivere la sua vita senza rischi.