Il Comune di Napoli, in queste ore ha deciso di approvare gli elaborati progettuali riguardanti i lavori di ripristino delle opere in cemento armato e precompresso di ponti e viadotti. Nel dettaglio, saranno riadattate le Strade Provinciali Cantariello / Casoria-Arpino / Boscofangone / Ponte dei Cani / Gaudello / Vecchia Sarno. I comuni coinvolti, invece, sono Casoria / Afragola / Nola / Acerra / Marigliano / Caivano / Ottaviano / Palma Campania / San Gennaro Vesuviano. Si prevede un intervento atto a coprire trentaquattro km, di rete, che da tempo necessitano di lavori di messa in sicurezza per la fluidità della circolazione.

È prevista una manutenzione straordinaria della piattaforma stradale tramite un risanamento del calcestruzzo ammalorato dei ponti, viadotti e pile, come pure una protezione delle strutture usando rivestimenti elastici specifici. Lo scopo è impedire l’ingresso di agenti aggressivi come rinterri / espurghi / disfacimento / scomposizioni e smaltimenti. Sono programmati pure il rifacimento della pavimentazione stradale e la risagomatura delle strade, come pure diversi interventi di rifacimento, sostituzione e integrazione della segnaletica stradale. Sarà attuato anche un ripristino delle barriere stradali incidentate e l’installazione di nuove, affiancate dalla riparazione e rifacimento di giunti stradali.